venerdì 3 gennaio 2014

POLVERI PER FARE IL VINO A CASA IN POCHI MINUTI

Kit a base di mosto per produrre “ in casa propria ” alcuni vini tipici italiani come il Chianti o il Merlot. Affrontai questo caldo argomento già tempo fa ma questa frode, diffusa e tollerata in diversi Paesi europei, sta dilagando a macchia d’olio.
Il Regno Unito è forse il Paese UE che si distingue per la diffusione di questo tipo di kit che usurpano i nomi di vini italiani protetti dalla legislazione comunitaria. Cosa si potrebbe fare per ostacolare tutto ciò? Innanzitutto, i Consorzi di tutela potrebbero fare qualcosa di più per difendere le denominazioni usurpate, e poi le autorità dei Paesi membri hanno la responsabilità di proteggere i loro consumatori dalle frodi, ma anche di garantire il rispetto delle indicazioni geografiche protette (IGP) dall’UE. La Commissione europea ha l’onere di tutelare nei contesti internazionali (es. USA, Canada).

 Di seguito riporto la foto di uno di questi kit per fare il vino che ho trovato in un supermercato a Londra. Con meno di 30 euro è possibile preparare diversi litri di vino. Prima erano solo i siti on line, ora è possibile trovarli e acquistarli comodamente nei negozi.


Kit per fare il vino

Kit per fare il vino

Triste anzi tristissimo, ma questo è ciò che sta accadendo.

Nessun commento:

Posta un commento